Una fotografia di 195 gigapixel di Shanghai consente agli spettatori di ingrandire i dettagli a livello di strada

Volti e targhe sono tra i dettagli che possono essere chiaramente visti in una fotografia a volo d’ uccello ad altissima risoluzione di Shanghai, creata dalla società cinese Bigpixel Technology.

Scattata da 230 metri sulla Oriental Pearl Tower della città, l’immagine di BigPixel offre un panorama a 360 gradi di Shanghai su cui gli utenti possono spostarsi e ingrandire, in modo che anche le persone e gli oggetti a livello del suolo appaiano identificabili.

La chiarezza deriva dal fatto che l’immagine è composta da 195 gigapixel, ovvero 195 miliardi di pixel o 195.000 megapixel. Come punto di riferimento, l’ultima fotocamera per iPhone scatta foto a 12 megapixel.

Foto da 195 gigapixel di Shanghai di Bigpixel Technology
L’immagine di BigPixel è composta da 195 miliardi di pixel

L’immagine è stata creata nel 2015 ma è diventata virale il mese scorso, accompagnata da indiscrezioni secondo cui era stata presa usando la nuova “tecnologia quantistica” montata su un satellite cinese.

La realtà, secondo Bigpixel, è che l’immagine è cucita insieme da migliaia di foto più piccole scattate da normali macchine fotografiche con teleobiettivi da 600 millimetri per catturare primi piani.

Foto da 195 gigapixel di Shanghai di Bigpixel Technology
Gli spettatori della foto interattiva possono ingrandire per vedere i dettagli a livello di strada

Tuttavia, il progetto ha richiesto un’enorme quantità di potenza di elaborazione. Ci sono 8.700 foto che aggiungono fino a 2,6 terabyte utilizzate nel pezzo.

La società ha dichiarato che per gestire un progetto di queste dimensioni è necessaria una “workstation professionale ad alte prestazioni”.

Foto da 195 gigapixel di Shanghai di Bigpixel Technology
Le singole persone sono chiaramente visibili nella foto

“Per poter accedere rapidamente ai telefoni cellulari in tutto il mondo, è necessario tagliarlo in milioni di piccoli pezzi, combinati con funzioni di cloud computing globale ad alte prestazioni”, ha affermato Bigpixel, che ha trascorso due mesi nel progetto.

“Quando l’utente esegue lo zoom avanti e indietro, il sistema rileva il punto di interesse del visitatore attraverso l’algoritmo e carica automaticamente l’immagine corrispondente.”

Foto da 195 gigapixel di Shanghai di Bigpixel Technology
I visualizzatori possono ingrandire e rimpicciolire l’immagine interattiva

Bigpixel afferma che questa è la più grande immagine scattata in Asia e una delle più grandi al mondo.

La società mira ad “avvicinare il mondo” consentendo alle persone di esplorare città straniere su Internet. Ha già creato versioni leggermente più piccole del progetto in siti come Hong Kong, Pechino, Piazza Tiananmen.

Foto da 195 gigapixel di Shanghai di Bigpixel Technology
L’immagine è stata presa dalla Oriental Pearl Tower

Prima che le voci sui satelliti venissero ridimensionate, l’interesse per l’immagine era guidato in parte dalla preoccupazione per la sorveglianza del governo cinese, in particolare dato ciò che è già noto sul suo apparato di spionaggio .

Le preoccupazioni per la sorveglianza sono emerse ripetutamente nei progetti dell’ultimo anno, con gli Stati Uniti che hanno esplorato il tema attraverso due installazioni alla Biennale di Design di Londra e Helm per soddisfare le crescenti preoccupazioni sulla privacy con il suo server personale .

Le immagini sono gentilmente concesse da Big Pixel Technology.

Inoltre è possibile visitare il sito della società BigPixel dove vi sono decine di altre incredibili foto.

Il sito è completamente in cinese, ma utilizzando il browser google chrome è possibile sfruttare la funzionalità di traduttore per tradurre in italiano.

Se vuoi fare un viaggio virtuale intorno al mondo visita il sito My Travel Webcam potrai vedere decine di webcam in streaming e realtime sparse per il mondo, nelle location più affascinanti di sempre.

Leave a Reply