TV Box contro TV Stick. Cosa scegliere?

Android TV Box, Amazon Fire Stick, Xiaomi Mi Tv Stick, sono tutti termini per indicare prodotti nati per poter guardare la tv in Streaming in modo sempre più facile ed economico.

Di recente, si parla sempre di più dei set-top box Android TV e delle loro capacità. Letteralmente nell’ultimo anno, le società hanno rilasciato dozzine di decine di set-top box TV originali con un’ampia varietà di caratteristiche a partire da prodotti economici a dispositivi abbastanza costosi che supportano un’ampia gamma di funzionalità multimediali.

Sullo sfondo dell’entusiasmo generale, è nato un altro sottotipo di dispositivi, che hanno dimensioni più compatte, ma non sono inferiori nelle loro proprietà ai set-top box promossi: TV Fire Stick.

Questi apparecchi, possono sembrare delle banalissime chiavette usb, ma in realtà all’interno nascondo un vero processore con un sistema operativo che di solito è Android

Attualmente, una delle più apprezzate al momento, la Xiaomi Mi TV Stick, può sembrare una normale chiavetta USB.

xiaomi-mi-tv-stick

Ma non lasciare che la prima impressione ti inganni, perché questo piccolo apparecchio è come un vero e proprio set-top box TV di medio budget e senza pregiudicare opzioni e funzionalità.

Da qui la domanda. Quale scegliere? Un classico e già affidabile Android TV BOX oppure affidarsi ad una piccolo ma interessantissimo Tv Stick?

La risposta a questa domanda è ambigua e dipende soltanto da cosa intendi farne. Quindi, ad esempio, per il proprietario di una moderna Smart TV che vuole aumentarne le prestazioni in modo ottimale, in condizioni di carico elevato e giochi Android pesanti, la versione tradizionale con un TV box di alta qualità è più adatta, oppure la possibilità di installare programmi come Veezie che permette di vedere centinaia di film in streaming senza pubblicità.

 

Tuttavia, la magia della tecnologia moderna ha ancora una risorsa limitata ed è molto più facile adattare hardware ad alte prestazioni a tutti gli effetti in un case più grande, per non parlare del sistema di raffreddamento, che è completamente assente negli stick.

 

MINIX-NEO-J50C-4-1

 

Per quanto riguarda le chiavette TV, questa opzione sarà un’ottima soluzione per televisori o proiettori un po datati, senza supporto del sistema operativo Android. Inoltre, grazie alle dimensioni modeste delle chiavette TV, sono abbastanza facili da collegare a qualsiasi dispositivo senza occupare spazio aggiuntivo.

Dopotutto, la maggior parte delle moderne chiavette TV supporta la possibilità di alimentazione tramite cavo USB. In altre parole, si collega la chiavetta a un connettore del televisore e la si alimenta dal connettore USB adiacente, nascondendo completamente l’intera struttura, ad esempio, dietro lo schermo, lontano da occhi indiscreti. Pertanto, il TV Stick trasforma facilmente la tua vecchia TV in una moderna Smart TV.

Dalle suddette opzioni operative, ne consegue che la scelta a favore di un particolare dispositivo dipende interamente dalle condizioni di utilizzo. E non si può dire con assoluta certezza che un set-top box sia migliore di una chiavetta TV o viceversa. Cosa scegli?

Quali TV Box sono certificati Netflix?

Sono davvero pochi i TV Box certificati per Netflix, ovvero che hanno la capacità di riprodurre i contenuti trasmessi da Netflix che sono solitamente in alta risoluzione come HD e 4K. In Italia ci due modelli che vengono indicati come pienamente compatibili con Netflix e che vedono un maggiore uso per questo scopo, e sono NVIDIA Shield TV e Xiaomi Mi Box S.

Leave a Reply