Recensione MINIX NEO U9-H – Al top fra gli Android TV Box del 2020

Sembra che attraversiamo lo stesso processo ogni due anni viene rilasciata un nuovo tvbox Android e tutti si affrettano a provarlo.

Ma quando il MINIX NEO U9-H (lo potete trovare su Amazon.com qui ) è uscito all’inizio del 2017, nessuno ha fatto le corse per comprarlo.

Per anni MINIX è stato una dei migliori BOXTV Android sul mercato. Sono noti per interfacce semplici e intuitive, costruzione solida e aggiornamenti del firmware estremamente frequenti.

Allora, cos’è successo?

Il loro ultimo box, il NEO U1 era stato concepito e realizzato così bene, che era quasi impensabile credere che si potesse fare di meglio.

Ma NEO U1 ha raggiunto la fine del suo ciclo di vita, così ho deciso di fare finalmente una recensione completa su MINIX NEO U9-H e vedere se questa nuova versione è all’altezza del suo predecessore

MINIX NEO U9-H vs NEO U1

Se ti aspetti un aumento delle prestazioni sconvolgente passando dal NEO U1 al NEO U9-H, rimarrai deluso. Pensa al NEO U9-H più come un’evoluzione piuttosto che una rivoluzione.



Tuttavia, ci sono alcune differenze sotto il cofano degne di nota.

Aggiornamenti del processore: il cervello dell’unità è migliorato con la nuova versione. Il NEO U1 aveva il processore AmLogic S905 incredibilmente popolare. MINIX NEO U9-H sfoggia il nuovo AmLogic S912 che dovrebbe dargli un aumento delle prestazioni rispetto alla versione precedente.

OTTIENI MINIX NEO GRATIS – SCOPRI COME FARE

Aggiornamenti Android: uno degli svantaggi di NEO U1 è che è stato distribuito con Android 5 Lollipop e non ha mai ricevuto un aggiornamento per Android 6 Marshmallow. Il NEO U9-H viene distribuito con Android 6 immediatamente pronto per l’uso e dovrebbe ricevere un aggiornamento per Android 7 nei prossimi mesi.

Oltre a questi due cambiamenti, sono estremamente simili. Entrambi hanno 2 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione. Entrambi hanno wireless 802.11ac e Gigabit Ethernet.

Specifiche MINIX NEO U9-H

Processore Processore Octa Core Cortex A53 (64 bit)

GPU

GPU Mali-820 MP3

Memoria

DDR3 da 2 GB (32 bit)

Connettività wireless

Wi-fi dual-band 802.11ac 2x2MIMO

Sistema operativo

Android Marshmallow 6.0.1

Uscita video

HDMI 2.0, fino a 4K a 60Hz, supporta HDMI-CEC, HDR

Uscita audio

Tramite HDMI 2.0, jack stereo da 3,5 mm, ottico

Interfaccia periferica

RJ-45 Gigabit Ethernet – Supporta la condivisione di hotspot tramite Wi-Fi
Lettore di schede micro SD
Porta USB 2.0 x 3, porta OTG x 1, blocco Kensington pronto

Energia

DC 5V, adattatore 3A incluso (CE, certificato FCC)



DRM

Una delle cose divertenti che MINIX ha incluso con NEO U9-H è un’app che mostra informazioni aggiornate sul Digital Rights Management (DRM) per il dispositivo. Non entrerò nei dettagli in questo qui, ma se stai cercando un livello o tipo specifico di DRM, ecco dove puoi trovare quelle informazioni.

Unboxing e installazione

Ho intenzione di sorvolare la parte “unboxing” di questa recensione. Onestamente, ogni scatola che collaudo in questi giorni ha gli stessi accessori e MINIX NEO U9-H non è diverso.

Nella confezione sono presenti un cavo HDMI, un cavo micro-USB, un cavo OTG e un alimentatore. Ha un telecomando IR di base, ma consiglio vivamente l’aggiornamento a una tastiera HTPC o un mouse air .

Interfaccia Metro MINIX

L’interfaccia Metro è stata inserita di default su ogni BOX MINIX Android da diversi anni ormai, quindi se stai aggiornando da una vecchia BOX MINIX, ti sentirai come a casa.

 

Per quelli di voi che hanno acquistato per la prima volta un BOX MINIX  è giusto sapere che ci sono quattro aree di controllo nella schermata principale.



Area di notifica: lungo la riga superiore, vedrai icone di facile comprensione che rappresentano il modo in cui ti connetti al tuo dispositivo. Nel mio caso sopra, sono connesso via wireless (l’icona Wi-Fi è verde ma l’icona Ethernet è ancora grigia). Non sto usando il Bluetooth (anche quell’icona è grigia). A questo punto non ho ancora impostato la mia VPN per lo streaming . L’ultima icona ti consentirà di alternare la visualizzazione della temperatura in gradi Fahrenheit o Celsius.

 

OTTIENI MINIX NEO GRATIS – SCOPRI COME FARE

 

Riga di avvio rapido: lungo la riga inferiore si ottiene una sezione configurabile di “avvio veloce”. Puoi aggiungere app a questa riga (utilizzando l’icona verde “più”) per avere sempre le tue app preferite a portata di clic.

Cartelle principali: la maggior parte dello schermo ha diverse icone grandi che sono in realtà cartelle per aggiungere le tue app preferite a diverse categorie. Le categorie sono fisse, ma puoi aggiungere qualsiasi app desideri. Ad esempio, l’ icona di Veezie è in primo piano nella riga superiore, ma potresti mettere Plex (o qualsiasi altra app) qui se lo desideri davvero.

Elementi di sistema: il lato destro dello schermo è ciò che mi piace chiamare “elementi di sistema”. Ecco dove troverai l’ora e il tempo, cosa comune a quasi tutti i dispositivi di streaming. MINIX ha anche incluso un modo rapido per accedere al tuo mercato delle app (Google Play o Aptoide TV ) e alla schermata Tutte le app. Infine, c’è “All Tasks Killer” che aiuterà a chiudere rapidamente qualsiasi attività in esecuzione che non sa quando uscire.

Supporto e aggiornamenti MINIX

Come ho già detto, MINIX ha sempre creato BOXAndroid “bare-bones” davvero eccellenti e le ha supportate per molto tempo dopo la produzione.

Ad esempio, il MINIX NEO U1 , uscito nel 2015, ha avuto tredici versioni ufficiali del firmware , la più recente è stata nel giugno 2017.

Questi sono livelli abbastanza buoni di supporto davvero eccellenti.

Il MINIX NEO U9-H ha avuto otto versioni ufficiali del firmware MINIX . Il processo di aggiornamento stesso è semplice (se è ancora un processo manuale). Dalla schermata Tutte le app vedrai un’app di aggiornamento del sistema con il logo MINIX, fai clic su questo e vedrà se è disponibile una nuova versione del firmware per il tuo dispositivo.

 

 

Se trova una versione più recente, ti fornirà una schermata di riepilogo che dettaglia tutte le correzioni e i miglioramenti nella nuova versione, nonché le dimensioni del download dell’aggiornamento. Da lì è un download con un clic per installarlo.



Ho detto che prima era un processo manuale e questa è una delle mie poche lamentele su MINIX in generale. Non c’è modo di fargli installare tutti gli aggiornamenti in un colpo solo (non da questa app comunque). È necessario cercare ciascuna versione più recente una per una e installarle singolarmente. Saprai che hai finito quando ricevi il messaggio Completo di seguito.

 

 

Se lo fai regolarmente, è solo un processo di pochi minuti.

Ma se stai configurando il tuo box per la prima volta avrai molti aggiornamenti da recuperare, questo può essere un po ‘una seccatura.

Detto questo … è ancora MOLTO meglio avere un produttore che distribuisce aggiornamenti regolari rispetto a uno che non lo fa. Devo dare credito a MINIX di questo. Vorrei solo che il processo fosse un po ‘più automatico.

Recensione MINIX NEO U9-H: benchmark

Ecco la parte che stavi aspettando. Come si comporta MINIX NEO U9-H?

Dal momento che stiamo confrontando MINIX NEO U9-H con il precedente NEO U1, quello sarà lo stick di misurazione che useremo.

Il NEO U1 ha segnato 38.738 punti nel benchmark AnTuTu 6 .

Questa volta, il NEO U9-H ha segnato un impressionante 57.465 – un enorme miglioramento rispetto al modello precedente.

AnTuTu è un ottimo test completo, ma per le prestazioni grafiche ho sempre preferito i benchmark di 3DMark.

In particolare, adoro il benchmark Ice Storm Extreme per i box TV Android. È divertente e fornisce abbastanza stress test per capire quanto bene farà un dispositivo in streaming video e prestazioni di gioco.

Il vecchio NEO U1 ha segnato un 4.317 travolgente – in realtà prestazioni peggiori rispetto al vecchio NEO X8-H che ha sostituito (5.657).

 

Questa volta, MINIX ha fatto le cose per bene, e il NEO U9-H batte facilmente sia l’U1 che l’X8-H con un punteggio di 6.197 .

Ho sempre avvertito che i punteggi dei benchmark non sono il massimo delle prestazioni. I produttori sono noti per ottimizzare i loro dispositivi per determinati parametri di riferimento per ingannare il sistema.

Di solito, tuttavia, è abbastanza sicuro confrontare i punteggi dello stesso produttore per vedere quanto i loro dispositivi si comportano reciprocamente.



 

Streaming prestazioni video

Kodi: Curiosità: il MINIX NEO U9-H è stato in realtà il mio box di prova in attesa di scrivere il porssimo articolo  Come installare Kodi nel modo giusto.

L’interfaccia sembrava scattante e i video caricati e riprodotti con un buffering minimo, che è quello che mi aspetto da qualsiasi dispositivo in questi giorni. La tecnologia è lì per eliminarlo e questa scatola ha fatto un ottimo lavoro nel mantenerlo ad alcuni secondi all’avvio del video.

 

 

Video Amazon Prime: è stata una piacevole sorpresa. Amazon Prime Video può essere un po ‘permaloso, a seconda del dispositivo di streaming che stai utilizzando. Vogliono che tu utilizzi uno dei loro dispositivi Fire TV, quindi penso che tutto il resto venga spinto verso il back burner dal punto di vista delle prestazioni.

Non così con il NEO U9-H. Video caricati rapidamente e riprodotti senza ritardi. Non riuscivo a far funzionare la riproduzione 4K, ma anche a 1080p, l’immagine appariva nitida senza artefatti digitali.

 

 

 

Netflix: se Amazon Prime Video è stata una bella sorpresa, cercare di far funzionare Netflix è stata una sfida.

Non c’è supporto ufficiale per le app nel Google Play Store, ma sono stato in grado di trovare l’app Netflix nell’app store di Aptoide TV . C’è anche un thread sul forum MINIX ufficiale che spiega come installare Netflix da un file apk.

Una volta che ho superato i primi problemi, l’app ha funzionato senza problemi, ma per funzionare correttamente aveva bisogno di un telecomando airmouse. Sfortunatamente, il sistema di menu non è progettato per utilizzare un normale telecomando in stile D-pad.

Tuttavia, i video sono stati caricati rapidamente e con una qualità HD abbastanza decente, anche se non supportano ancora 4K. Ma Netflix è notoriamente protettivo su quali dispositivi consente l’accesso ai contenuti 4K e HD. A mio avviso, il fatto che MINIX possa persino ottenere contenuti HD è una grande vittoria.

 

Il verdetto

Ho iniziato questa recensione di MINIX NEO U9-H dicendo che questo dispositivo era più un’evoluzione che una rivoluzione e penso che tu possa capire perché.



Le prestazioni sono decisamente migliorate rispetto ai vecchi box NEO U1 e X8-H e alla pari con la sua maggiore concorrenza. L’interfaccia Metro è familiare e intuitiva, ma credo sia arrivato il momento di un restyling dopo averlo visto per diversi anni e su diversi dispositivi.

Sono sempre stato un grande fan dei TVBOX Android MINIX. Sono costruiti in modo solido e hanno un livello straordinario di supporto per gli sviluppatori dopo la vendita. La maggior parte dei box Android TV smette di ricevere aggiornamenti del firmware alcune settimane dopo il loro rilascio. MINIX ha una storia comprovata di aggiornamento dei dispositivi per 12-18 mesi dopo il rilascio. Sono un po ‘più costosi della loro concorrenza principale, ma quel livello di supporto significa che questa è un BOX Android che potrai usare negli anni a venire.

 

Devi aggiornare il tuo BOX??

Se hai già un MINIX NEO U1 , allora dovrei dire che puoi rimanere con ciò che hai (a patto che tu stia al passo con gli aggiornamenti del firmware). Se stai cercando un nuovo TVBOX, questo è un ottimo dispositivo che viene ancora attivamente mantenuto e migliorato.

Per i nuovi acquirenti, lo consiglio vivamente.

Trova il miglior prezzo su Amazon.com

Minix Neo U9-H

144,90 €
8.4

Prestazioni

8.5/10

Funzioni

9.0/10

Software

9.0/10

Aggiornamenti

7.0/10

Pros

  • Materiali di costruzione
  • Wifi potente + Ethernet
  • Qualità video
  • Dotazione hardware
  • Prezzo

Cons

  • Telecomando poco preciso
  • Aggiornamenti fermi

Leave a Reply