Come acquistare una piccola quantità di Bitcoin con Paxful

Come acquistare piccole quantità di Bitcoin grazie all’exchange Paxful

Prendere parte a qualcosa di nuovo può essere divertente ed emozionante. Tuttavia, i nuovi impegni richiedono anche un certo studio dell’argomento, e lo stesso vale per entrare nel mondo delle valute digitali. Quando le persone pensano di acquistare bitcoin, non si rendono conto che non è un’intera entità, ma che è molto divisibile e si può acquistare anche una piccola quantità di bitcoin.

Una domanda tipica che riceviamo dai nuovi arrivati ​​è: ” Come posso fare il mio primo investimento in bitcoin ?” Molte persone tendono a pensare che per acquisire BTC, è necessario acquistare numeri interi ovvero un intero BTC. Questo è un malinteso comune. Per coloro che sono nuovi alla community di criptovalute, ci sono ottime notizie: puoi acquistare qualsiasi frazione di singolo bitcoin!

La più piccola unità di Bitcoin è chiamata “satoshi”. Rappresenta il centomilionesimo di bitcoin, ovvero 0,00000001 BTC, e prende il nome dal creatore anonimo di Bitcoin, Satoshi Nakamoto. Queste unità più piccole aprono la strada all’acquisizione di piccoli pezzi di bitcoin, il che significa che puoi acquistare in tagli estremamente piccoli.

Ecco una breve guida passo-passo che ti aiuterà a capire come acquistare una piccola quantità di bitcoin in modo facile e sicuro:

Scegli la tua piattaforma di acquisto con saggezza

Quando si tratta di criptovalute, sia che si tratti di acquistare o vendere, è necessario scegliere con attenzione una piattaforma di trading che si adatti meglio alla transazione. Esistono due modi per negoziare valute digitali: tramite uno scambio regolare o una piattaforma peer-to-peer.

Scambi regolari contro piattaforme peer-to-peer

Per comprendere ulteriormente queste due opzioni, iniziamo con scambi regolari di criptovaluta. Queste sono le società o entità centralizzate che raccolgono, acquistano e vendono ordini da persone e li abbinano. Questi scambi ti accoppieranno con un partner commerciale e faciliteranno il trasferimento sicuro della tua criptovaluta o fiat, in bitcoin e viceversa.

D’altra parte, le piattaforme peer-to-peer (P2P) non funzionano con terze parti. Mentre c’è ancora un ordine effettuato, le piattaforme P2P abbinano le persone dietro quegli ordini invece di abbinare prima gli ordini. Se non riesci a trovare offerte commerciali soddisfacenti, hai la possibilità di creare il tuo “ordine di acquisto”.

Queste piattaforme collegano l’acquirente con il venditore per consentire loro di effettuare transazioni, mentre il servizio di deposito a garanzia assicura che il BTC sia sicuro. Gli arbitri di terze parti interverranno solo in caso di controversia. A parte questo, non ci sarà nessun altro coinvolgimento umano nel commercio.

L’acquisto di bitcoin e altre criptovalute sono molto più costosi negli scambi di criptovalute regolari rispetto alle piattaforme P2P. I prezzi sono generalmente fissati in dollari o in euro e l’utilizzo di altre valute legali sarà spesso accompagnato da una commissione.

Alcuni exchange applicano una commissione fino al 6% su ogni acquisto. Gli addebiti nelle piattaforme P2P, tuttavia, variano in base al fornitore, al metodo di pagamento e alla piattaforma stessa.

Un’altra cosa da cercare è l’importo minimo di acquisto. Alcuni exchange regolari consentono 100 dollari o euro come la quantità minima che puoi acquistare. Su piattaforme P2P, puoi impostare l’importo o aprire uno scambio per l’importo che desideri pagare. Può variare da piccole quantità come 1 USD, 10 USD, 50 USD a salire.

In termini di commissioni operative, gli scambi regolari spesso hanno costi più elevati perché sono gestiti da persone che devono essere pagate per l’elaborazione delle negoziazioni. Le piattaforme P2P, tuttavia, funzionano con l’uso di software pre-programmato che non richiede alcun coinvolgimento umano.

Poiché gli exchange regolari sono gestiti e regolati da persone, esiste anche una maggiore probabilità di restrizioni di conformità più rigorose, poiché commerciano in volumi più elevati e sono più sensibili alle leggi antiriciclaggio (AML). Nel frattempo, le piattaforme P2P non hanno alcun punto centrale di autorità, il che le rende invulnerabili alle interferenze del governo.

Cominciando dall’inizio

Prima di ogni altra cosa, devi creare un account . La creazione di un account su Paxful ti dà diritto a un portafoglio gratuito in un istante. Controlla l’angolo in alto a destra del sito Web e fai clic su “Crea account”.

Lascia che inizi l’acquisto

Ora che hai il tuo account e il portafoglio digitale, puoi procedere alla ricerca di offerte che si adattino meglio alle tue esigenze. Per iniziare, fai clic sul pulsante “Acquista Bitcoin” nella homepage di Paxful.

Indica la quantità di bitcoin che stai acquistando

Digita la quantità di bitcoin che desideri acquistare. Quando acquisti piccole quantità di bitcoin, è importante essere sempre consapevoli dell’importo minimo di negoziazione. Puoi andare da 10 USD, 20 USD, 50 USD e fino. Su Paxful, la quantità minima di bitcoin che puoi acquistare è 10 USD o l’equivalente in altre valute, mentre la quantità minima per la vendita è 0,001 BTC.

Seleziona una valuta

Specifica la valuta che stai utilizzando per acquistare bitcoin. Se ti dimentichi di indicarne uno, verrà automaticamente selezionato in base alla tua posizione con una precisione del 99%.

Scegli il tuo metodo di pagamento

Facendo clic sul pulsante “Acquista Bitcoin” si reindirizza a un menu a discesa in cui è possibile scegliere l’opzione di pagamento desiderata. Su Paxful, puoi scegliere tra oltre 300 metodi di pagamento . Tra i più popolari ci sono bonifici bancari, depositi in contanti; vari portafogli online come PayPal, Skrill e Neteller; buoni regalo iTunes e Amazon, contanti di persona; e attraverso altcoin come Ethereum, Litecoin, Ripple e molti altri.

Si noti che questi metodi di pagamento influiscono sul prezzo della transazione. I trasferimenti bancari e altri metodi di pagamento tipici di solito hanno commissioni più basse rispetto a quelle meno comuni.

Esplorare l’offerta desiderata

Dopo aver completato tutti i dettagli necessari, è possibile fare clic sul pulsante “Cerca”. Questo ti indirizzerà a un elenco di offerte disponibili sulla piattaforma.

Ci sono centinaia e persino migliaia di offerte tra cui scegliere. La prima colonna mostra le informazioni del venditore, seguite dall’opzione di pagamento. La terza colonna indica l’importo minimo e massimo che puoi acquistare dal venditore, mentre il quarto indica il valore di bitcoin che otterrai con 1 USD.

Prima di fare clic su acquista

Una volta trovata l’offerta desiderata, non dimenticare di controllare ogni dettaglio e leggere tutti i termini dell’offerta impostati dal fornitore. Questo ti aiuterà a sapere a quale offerta puoi conformarti. Quando sei bravo con i termini e soddisfatto dell’offerta, puoi fare clic su “Acquista”.

Inizia il tuo commercio

Facendo clic su “Acquista” si aprono gli scambi con le istruzioni e la chat. Dopo aver completato le istruzioni commerciali ⁠ — invio di tutti i documenti e file necessari — e il pagamento, fai clic sul pulsante “Contrassegna come pagato”. Se non fai clic su questo, il trade scadrà e il bitcoin verrà rilasciato dal deposito di garanzia al venditore.

Una volta iniziata la negoziazione, il bitcoin del venditore verrà automaticamente trasferito nell’impegno garantito di Paxful. A questo punto, il commercio non può essere annullato dal venditore. Solo l’acquirente può annullare l’operazione in qualsiasi momento. Se l’acquirente annulla il commercio, è l’unica volta che il bitcoin del venditore viene trasferito dal deposito di garanzia al portafoglio del venditore.

Se l’acquirente non riesce a effettuare il pagamento e a contrassegnarlo come completo entro l’intervallo di tempo della finestra di pagamento, lo scambio verrà automaticamente annullato e il bitcoin verrà riportato nel portafoglio del venditore.

Fornire un feedback

Hai finito di acquistare bitcoin! Dopo la transazione, è possibile fornire feedback al fornitore. La reputazione del fornitore viene visualizzata in verde con un segno più. Se la transazione è andata a buon fine, puoi dare al venditore un buon punteggio di feedback, altrimenti puoi scegliere tra un punteggio negativo o neutro.

Leave a Reply