Apple Watch e Google Maps: il ritorno dopo tre anni di assenza

Il gigante della ricerca aggiorna anche la sua offerta di mappe per il software CarPlay di Apple: Apple Watch torna nuovamente in cima alla liste dei desideri.

Google lunedì ha dichiarato che sta riportando Google Maps su Apple Watch, più di tre anni dopo che il gigante della ricerca ha ritirato l’app dal dispositivo.

La nuova app includerà la navigazione passo passo verso i luoghi che le persone hanno salvato sull’orologio, come le loro case o il lavoro. Per altri luoghi, possono impostare le destinazioni sul telefono, quindi continuare dall’orologio.

Google  ha rimosso silenziosamente l’app  dall’Apple Watch nel 2017, ma ha affermato che prevede di ripristinare il servizio “in futuro”. All’epoca, gli analisti suggerivano che mentre le app per la salute e il fitness funzionavano bene sul dispositivo, altre non erano ancora adatte per questo.

 

 

apple watch
L’app ha indicazioni più dettagliate

L’Apple Watch è lo smartwatch più popolare al mondo, che possiede oltre il 28% del mercato,  secondo la società di ricerca IDC. Ma quando l’orologio è stato lanciato per la prima volta nel 2015, aveva diversi limiti. Il dispositivo non aveva il proprio segnale cellulare . Molte app avevano solo funzioni di base e i produttori di software non avevano capito come adattarsi a uno schermo che è una frazione delle dimensioni dei display sui telefoni.

Una portavoce di Google ha rifiutato di commentare il motivo per cui la società ha inizialmente abbandonato l’app Maps dall’Apple Watch o perché sta tornando ora.

Google lunedì ha anche affermato di aver aggiornato l’app Maps per CarPlay di Apple, il software del produttore di iPhone per i cruscotti delle auto. L’app mostrerà ora alle persone una vista a schermo diviso della mappa e altri controlli, inclusa la riproduzione di musica o gli appuntamenti del calendario.

Gli annunci sottolineano la natura nemica del rapporto tra Google e Apple, feroci rivali ma anche proprietari di enormi piattaforme che raggiungono miliardi di persone. Google crea diverse app per iPhone, sebbene Apple disponga di servizi concorrenti in mappe, browser e altre aree. I due colossi della tecnologia stanno anche collaborando a un progetto congiunto per il tracciamento digitale dei contatti volto a combattere la diffusione del coronavirus.

 

Apple Car Paly
Google ha aggiornato la sua app Maps per CarPlay di Apple.

Google ha apportato altri aggiornamenti all’app Maps negli ultimi mesi. A luglio, il servizio ha annunciato nuovi modi per trovare aziende di proprietà dei neri , in risposta alle proteste per la giustizia razziale in tutto il mondo.

Quando la pandemia ha cominciato a prendere piede, Google ha aggiunto funzionalità rivolte alle persone che rimangono a casa . Un nuovo strumento consente alle persone di prenotare appuntamenti virtuali, come yoga online o corsi di cucina, oltre a fornire stime dei prezzi per i servizi. Un altro aggiornamento consente ai negozi di elencare orari speciali, come le finestre specificamente progettate per gli anziani o le persone con un sistema immunitario compromesso.

Leave a Reply